Se esisti

(dalla raccolta Debitum)

 “Se esisti per davvero-fatti avanti”
Nina Cassian, C’è modo e modo di sparire: “Preghiera”

Se esisti per davvero non ti fare avanti
è tardi ormai

senza di te ho girato
nei bar dai tavolini vuoti
nelle stanze a pensione ho frantumato assenze

senza di te ho pensato
il mio lungo racconto
mostravo in giro il corpo
giovane e bello
per far pubblicità al cervello

Tutti i miei sguardi erano
più di un forse
se senza di te ho schivato urti
scavato tenacia nel verde delle foglie
ho sghignazzato e riso
ho raso il pelo ai morti

Ora lascia che muoia ostinata
non risuscitarmi
voglio vendicarmi
del vuoto che c’ è in te
farti capire e mordere l’assenza:

se esisti per davvero
sarai tu a
piangere per me

https://poesiesemiserie.com/page/39/

Trova un disegno di Egon Schiele in un negozio dell'usato di New York, vale  100mila dollari - Open