silenzio

tu dici:ecco violento è adesso il silenzioinchioda pellegrinaggi amariche si incuneano enon sbocciano �chi manda questo martello?svolge buionelle venefilo conduttore diintimità estranea fuoriscenao-scena �dell’ ora che lo favoriscesi sa nullasolo cospiracon ghiacci assassini precipita a cuore chiusosi inabissa gela vestiveste gelo: sensi proibiti incircolo tu dici:prima che niente si perdessenon fu l’ultima impressionea non averContinua a leggere “silenzio”